04 aprile 2013

Vecchi tesori in soffitta...


 
Triste pomeriggio di primavera. Per me, almeno. Poiché rinchiusa in casa ormai da una settimana, imbottita di sciarpe, aspirine e spry per la gola, reduce da una brutta influenza (giusto in tempo per rovinarmi le feste pasquali e per rimpiazzare coniglietti e cioccolato con brodini caldi e termometro alle stelle). Tempi di prigionia domestica come questi mi obbligano a cercare idee su come trascorrere le ore di quarantena in modo gradevole. Un modo rapido e indolore consiste nell'arte del frugare... in soffitta! Se vogliamo chiamare così tutte le vecchie scatole e cassettiere inesplorate da secoli, e chissà che non ne venga fuori qualcosa di buono. Nel mio caso... l'ha fatto! Quando la convalescenza sarà terminata saprò cosa indossare per avere un'aria vintage: guardate cos'ho scovato.....

 

Vecchie cianfrusaglie dall'aria preziosa... ho trovato interessanti questi grandi orecchini in fil di ferro dorato dall'aspetto un po' artigianale... come li indossereste?


Piccole palline rosse alle orecchie. Fanno un po' baby-style... carini per la primavera!


Grandi orecchini di legno a lobo: adoro i bijoux in legno, soprattutto in estate.


Stile anni '60, con luccichio dorato? Sarà il fascino dell'orecchino con la "clip"...!


Perle finte... fintissime! Ma con un'aria vecchiotta che le fa sembrare antiche!


I miei preferiti in assoluto: un po' floral, smaltati di rosa, con strass. La primavera!!


Mi piace riportare alla vita le vecchie cianfrusaglie inutilizzate, strapparle alla polvere delle vecchie scatoline, pensare che prima di essere dimenticati sul fondo di un cassetto siano stati importanti per qualcuno per il loro valore affettivo, per essere il piccolo regalo di una persona importante, o il ricordo di un evento speciale di tanti anni fa. Mi piace pensare che gli oggetti, anche quelli piccoli, abbiano una loro vita ed una loro storia, e far sì che questa prosegua nel tempo, come un passaggio del testimone: dal cassetto dei bijoux di una ventenne degli anni '70/'80 a quello di una giovane donna del 2013, e chissà che la storia non possa andare ancora avanti... Capita anche a voi di legarvi emotivamente ai piccoli oggetti? E che cosa trovereste, durante una passeggiata nella vostra personale "soffitta"?

Buona ricerca.... e ricordate che non solo ciò che è oro è prezioso :)

LaJolie

p.s. - La rivista che ho utilizzato come sfondo per le fotografie è un vecchio numero di "Casa Chic", numero speciale sullo stile Shabby Chic, ancora reperibile in edicola.... ve la consiglio, se amate il genere!


5 commenti:

Siboney2046 ha detto...

Dubito che nella mia 'soffitta' ci sia qualcosa di recuperabile!

S ha detto...

Ma che meraviglie!!!
Magari dovrei andare a dare un'occhiata anche io in soffitta!^^
Un bacio!
S

http://s-fashion-avenue.blogspot.it/

Sara fatina ha detto...

Anch'io sto con l'influenza, uffi!! :( gli orecchini a fiore rosa sono proprio belli!

Manuela ha detto...

Fantastico! Io non ho una soffitta, ma ho i cassetti di mia madre.. quelli pieni di roba che non mette più.
Purtroppo, però, ho fatto il pieno di roba vintage già parecchi anni fa, ricavandone dell'ottima bigiotteria e un fantastico pao di occhiali Valentino quasi inutilizzati.
Belle le cose che hai scovato, soprattutto i primi e gli ultimi orecchini!
Un bacione
Manuela

http://pensierinviaggioo.blogspot.it

Sausan Hanifah ha detto...

Hi dearest, I love your post! Lovely blog!
I love to follow inspirational blog like this.
Would you like to follow each other on GFC & Bloglovin? :)

Let me know? Here : sausanhanifah.blogspot.com/2013/04/office-dots.html