02 ottobre 2012

Io da grande voglio fare il Pirata!


Metti che una sera ti ritrovi appollaiata sul divano del fidanzato dopo una lunga ed intensa maratona cinematografica di circa otto ore e mezza, con resti di popcorn fossilizzati ai vostri piedi, i titoli di coda dell'ultimo film della saga dei Pirati dei Caraibi che scorrono davanti agli occhi ormai annebbiati dai pixel dello schermo tv ed un solo, unico pensiero: 
...avrei dovuto fare la piratessa! 
E poi il tuo lui che, tutto gasato dagli effetti speciali, ti chiede: allora, quale episodio ti è piaciuto di più? aspettando un commento entusiasta sulle sue avventure preferite, mentre tu non puoi fare a meno di ripensare agli stivali di Penelope Cruz ed a come li avresti volentieri abbinati ad un cinturone di pelle e teschi alla Alexander McQueen sparsi qua e là. Possibile che ogni cosa ti faccia pensare a scarpe e vestiti?! chiede lui con una tempia che pulsa di perplessità tipicamente maschile (e prova a fargli capire lo charme di una giacca doppiopetto da marinaio... uomini!)

Insomma, avete mai fatto caso a quanto la moda possa convergere, a volte, con gli stili più impensabili e bizzarri, come ad esempio... lo stile piratesco? Quella dei pirati è una storia che parte dalle epoche più antiche, dal mondo greco-romano ai corsari del Cinquecento/Seicento, fino ad arrivare (ahimé, con minor fascino) ai nostri giorni. Più mi lasciavo rapire, durante i film, dal fascino dei costumi e delle ambientazioni d'epoca, tra una bottiglia di rum, un cappello da capitano e vele nere di vascelli fantasma, più mi accorgevo di quanto alcuni stili modaioli lanciati nelle ultime stagioni dai più celebri brands abbiano preso notevole ed evidente ispirazione dal mondo di Jack Sparrow e colleghi. Il modello? Il mondo marino: navi e marinai, creature misteriose degli oscuri fondali oceanici, tentacoli e squame, vele spiegate, perle e conchiglie, teschi e pirati, binocoli, stringhe e cuissardes. Ed ancora, textures a righe, blu navy, maxibottoni dorati da uniforme, antichi stemmi, svolazzanti camicie con ruches e polsini seicenteschi.

Gli abiti:



Gli stivali:


I gioielli:



Lasciamoci ispirare! Ho creato 5 outfits-tipo autunnali per 5 stili diversi, mixando gli items più rappresentativi dello stile navy-piratesco. 

Il primo è un outfit casual, da pomeriggio autunnale in giro per la città: jeans superskinny, stivaloni in pelle dalle linee semplici con fibbia, maglietta o top a righe orizzontali, blazer o giacca doppiopetto con bottoni grandi, clutch grande da giorno ed accessori pirateschi con teschietti e binocoli.




Il secondo outfit è decisamente più rock, ed il teschio, molto di moda per questa stagione (naturalmente se rientra nei gusti), fa da protagonista... ma in versione più femminile, con occhi a cuoricino e texture floral. Giacchino in denim corto in vita, leggings neri -o liquid, in finta pelle, per chi ama il genere!, borsetta rigorosamente borchiata, stivale stringato in suede, un vascello fantasma sulle dita ed un polsino un po' rock.




Per chi preferisce l'eleganza, via libera alle ruches, alle maniche a sbuffo, alle maxigonne asimmetriche in tulle, ai gioielli dall'aspetto vintage. Ankle booties con tacco affilato e laccetti e pochette rigida e squadrata. In perfetto stile da capitano fashion al timone.




Pirate Party? ..Aye! Anche un abito elegante drappeggiato può trasformarsi in una tenuta da piratessa senza scrupoli. Bastano i giusti accessori: bangles tintinnanti, teschi e sciabole, ed un tocco di rosso regale.




La piratessa stilosa non rinuncia all'eleganza nemmeno in mare aperto, nel bel mezzo di una tempesta. Applicazioni sulle spalline con stringhe, borchie e catene -semplici da realizzare per le appassionate di fai-da-te, ankle booties chiccosi, grandi bracciali che richiamino le funi della nave.



Arrrrrr...... Ahoy!

LaJolie

7 commenti:

Sara fatina ha detto...

Questo stile non mi dispiace, anche se i teschi li riserverei agli accessori! Mi piacciono il primo outfit che hai creato e il penultimo, l'abito è molto carino!

Serena S. Madhouse ha detto...

anch'io ho avuto la mia fase pirata! bellissima!
Hoa nche arredato parzialmente la mia cucina come una cambusa pirata, la mia famiglia poi ha antiche radici corsare, un po' lontanine (tempi delle repubbliche marinare!) ma il temperamento ogni tanto si fa sentire, quindi... benvenuta nel club!!
;*

LoveIs ha detto...

Bello questo "stile-pirata"... il mio outfit preferito è l'ultimo ^_^

Camelia Flower ha detto...

mooooooooooooolto carino questo post! anche io adoro i pirati e il loro stile *_*
baci.
Camelia
http://cameliaandglitters.blogspot.it/

valuzza89 ha detto...

che bello, complimenti per il blog!! :)

ti seguo volentieri, se ti va passa da me, ti aspetto!!

http://22yearsofmode.blogspot.it/

Ines ha detto...

Complimenti per il post! Anche a me non dispiace questo stile! Racchiude un sacco di cose che amo, come ad esempio le borchie, i teschi e le righe!!
+++
Ti aspetto su “In The Middle Of Nowhere”. Love, Ines

Stella ha detto...

Mi paice l'ultimo look!

http://thestyleattitude.blogspot.it/