27 settembre 2011

Un progetto di outfit: bon ton con décolletés nude




Non proprio un outfit... chiamiamolo, piuttosto, un progetto di outfit a metà tra lo shopping autunnale ed il fai-da-te più sfrenato!
Ebbene, durante la mia maratona di episodi di Pretty Little Liars di qualche sera fa (piccola parentesi: telefilm scovato per puro caso nel tentativo di compensare la mancanza di Gossip Girl / sfilata con trama, e dal quale sono ormai irrimediabilmente dipendente), mi sono imbattuta nel delizioso outfit di una delle quattro protagoniste, Spencer, interpretata da una carinissima Troian Bellisario, la quale indossava un paio di scarpe dall'aria terribilmente familiare...


...Santo cielo, ne ho un paio assolutamente simile nella mia scarpiera!
Ok, adesso non pensate che io sia una sorta di Parissshilton che colleziona scarpe costose per poi tenerle deliziosamente stipate con tanto di etichette in un antro buio e misterioso nel quale nessuno è autorizzato a metter piede (nemmeno il piede della sottoscritta). In realtà si tratta semplicemente di un paio di scarpine acquistate da una Jolie in preda ad un raptus compulsivo mesi e mesi fa, poichè a prezzo ultrascontato per via del numero piccolo e, probabilmente, del colore un po' inusuale, un nude. Trattandosi di scarpe in morbidissimo cuoio dalla surreale ed oceanica distanza tra qualità (ottima) e prezzo (misero), capirete che una maniaca di scarpe come me avrebbe fatto un torto al cosmo intero lasciandole lì da sole, al freddo ed alla solitudine, senza un paio di piccoli piedi da amare.


 


Ed eccole lì, ancora impacchettate ed inscatolate, dimenticate dalla loro ingrata compratrice compulsiva adottiva perchè in fondo piuttosto difficili da indossare: nonostante la tinta assolutamente neutra, praticamente color carne, all'epoca proprio non riuscivo a trovare il giusto outfit con cui indossarle. 
Abbandonate le scarpine color nude al loro triste destino, con la forte convinzione/speranza che un giorno non troppo lontano un'epifania fashionista mi avrebbe illuminata e condotta verso l'abbinamento perfetto (tipico acquisto per accumulo che un gruppo di autoaiuto per shoppers compulsivi boccerebbe senza pietà), alla fine ho dimostrato a me stessa che avevo ragione (illuminazione vittoriosa: *_*)




Eh sì. Perchè ecco qui la dolce Spencer (per le pretty little liars in ascolto, sappiate che, presa visione della prima stagione della serie, ho nominato il suo personaggio il più styloso tra tutti quelli del telefilm in questione) con un outfit decisamente semplice e nemmeno troppo elaborato, eppure a mio avviso estremamente femminile, elegante e classy. Pochi pezzi, colori neutri sapientemente accostati, nessun fronzolo, un'acconciatura romantica. Ed un paio di semplicissime décolletés in vernice color nude / rosa cipria. Se il 3 è il magic number, direi che nella moda bon ton è traducibile in: bianco, nero, cipria. Una triade perfetta ed armonica che ha sempre il suo elegante effetto.





In effetti è un outfit facilmente replicabile e naturalmente personalizzabile in un numero infinito di possibili, piccole variazioni sul tema. A cominciare dai colori della triade: perfetti il bianco ed il nero, da accostare secondo le preferenze ad un terzo neutro che può spaziare dal rosa cipria leggermente pescato, come quello indossato dalla Bellisario, al più semplice color sabbia / beige / bianco sporco / taupe chiaro. Un cardigan di questi colori ormai è un capo base, reperibile in ogni negozio di abbigliamento femminile, dal low cost al cashemire più ricercato, ed immancabile nell'armadio di ogni giovane donna, da quello corto e stretto in vita con bottoncini di madreperla, a quello lungo, più casual, senza bottoni.











La deliziosa particolarità del cardigan dell'ispirazione di oggi è quel nastro nero in rilievo sui bordini. E' pressocchè impossibile trovarne in giro uno identico, ma con un po' di sapiente e propositivo facciamo-da-noi potremmo ottenere un effetto simile, se non identico, solo con ago e filo ed un pizzico di manualità. Acquistando una matassina di nastro nero a costine in merceria, possiamo sempre cucirlo sui bordi di un nostro vecchio cardigan o coprispalle un po' noioso, seguendone le linee e le onde come in fotografia. Niente paura se ago e filo non sono i nostri cavalli di battaglia: possiamo sempre personalizzare il cardigan in modo più semplice ma non per questo meno d'effetto. L'importante è mantenere i 3 colori, ed aggiungere un po' di nero (e magari anche un po' di bianco) al maglioncino beige / rosa: osiamo con un fiore da appuntare sul petto, o con una spilla con ciondoli e perline. Per chi è brava nel cucito e preferisce operare una variazione al nastro nero: perchè non cucire una sfilza di perline sui bordi del cardigan?



Ed ora alzi la mano chi non possiede una camicia bianca! Semplice ed in cotone con manica lunga, in raso con fiocco sul colletto, senza maniche e con ruches decorative... L'importante è che sia bianca, da indossare sotto il cardigan aperto.





E per concludere, un tranquillissimo paio di pantaloni neri. Skinny in denim, oppure eleganti con vita alta e pences, questo è da decidere secondo le proprie preferenze estetiche e stilistiche, e naturalmente in base alla propria conformazione fisica: seguiamo la moda, ma soprattutto il nostro gusto ed il nostro corpo, questo è un motto sacrosanto! Sotto il nero dei pantaloni, magari stretti sulla caviglia, risaltano tantissimo le décolletés nude lucidissime... quasi come un piede scalzo (con tacco incorporato)!








L'outfit della bella Spencer si ferma qui, ma in base alle variazioni scelte possiamo provare a personalizzarlo ancora un po'. Soprattutto se abbiamo deciso di indossare un semplicissimo cardigan monocolore, senza nastri o perline, possiamo approfittarne per sbizzarrirci con gli accessori, per un tocco bon ton: un cappellino modello cloche, un cerchietto, fiori e fiocchi tra i capelli, una fascia intrecciata, orecchini, bracciali ed anelli.





Mai rinunciare ad una acconciatura un po' romantica, come una morbida treccia laterale o uno chignon un po' messy. E per concludere, ne approfitto per mostrarvi un piccolo acquisto dei giorni scorsi che abbinerei volentieri a questo outfit (che non vedo l'ora di creare davvero con il fresco autunnale): un paio di orecchini in bianco&nero e montatura in (pseudo)oro rosa -non so voi, ma è una sfumatura che adoro- con perle e violette del pensiero, ed un set di anellini floreali / cuoriciosi, anche questi smaltati in oro rosato.
Il progetto di outfit si conclude qui! Spero di aver condiviso idee carine e di aver fornito a tutte voi qualche spunto utile! 
A presto, pretty little girls!

18 commenti:

Camelia Flower ha detto...

io adoooooro spencer di pll, e questo suo outfit è troppo carino!

cameliabeautyandrandom.com

Miki ha detto...

Eccomi! Altra PLL-dipendente!!! Adoro gli outfits di Spencer e sto in fissa anche io per le scarpe color carne...le DEVO trovare!!!
Comunque la mia bugiarda preferita è Aria...

Arshes ha detto...

Anche io adoro PPL!!
Mi piace moltissimo Spencer, ma devo ammettere che la mia preferita è Hanna :)
Invece non sopporto proprio Aria :(
Sai cosa ci vorrebbe di deliziosamente frivolo? un bel post con le tue considerazioni "critiche" sugli outfit delle bugiarde! Sarebbe divertente1
Comunque la tua idea è deliziosa, ho giusto un cardigan color sabbia che non sopporto più :)
Ps: però devo fare outing...io odio le camicie...e non ne ho nessuna, zero spaccato XD
Le trovo scomode ed odiose, non mi calzano mai come vorrei...per questo le ho sostituite con delle semplici maglie in cotone morbido che hanno taglio, colletto e polsini come quelli delle tanto odiate, ma non hanno i bottoni e calzano come piace e a me :)

rainbowbutterfly ha detto...

NON CONOSCO ASSOLUTAMENTE QUESTA SERIE , MI DOVRò COSPARGERE IL CAPO DI CENERE ...AHIMè , MA QUESTO OUTFIT è DELIZIOSO , E POI HAI DATO UN'IDEA CARINISSIMA , MODIFICARE IN BASE AI PROPRI GUSTI UN CAPO ANONIMO :))IN FONDO BASTA UN Pò D' INGEGNO ...BRAVA !!!!

LaJolie ha detto...

Arshes, confesso che anche io detesto indossare camicie e sentirmi compressa! :) Solo ultimamente le metto più spesso per darmi un tocco professional a lavoro, ed esteticamente mi piacciono tantissimo! Per PPL sì, probabilmente farò altri post sui loro outfits! Spencer è la mia preferita per il lato fashion, Hannah invece è il personaggio che preferisco! Comunque è un telefilm che dà dipendenza.. mi sto facendo una marea di teorie su chi possano essere A. e l'assassino! Ahahah :D

LaJolie ha detto...

Rainbow, è un telefilm a metà tra gossip girl e desperate housewives in versione teenagers.. è un giallo un po' noir molto avvincente!
Ho voglia di provare a cucire un nastro a costine su un cardigan come quello, se i risultati saranno buoni ne pubblicherò qualche foto ;)

Glitter in the air ha detto...

Fantastuche tutte le camicie che hai scelto!!

http://glitter-i-t-a.blogspot.com/

caffèlatte ha detto...

Ciao cara ,
outfit adorabile , è il genere che mi piace !!
un bacio

memyselfandanautumnday.blogspot.com

Serena Madhouse ha detto...

alzo la mano! io non ho una camicia bianca, la portavo solo per lavoro e quando uscivo col pull a V mi davano tutti della collegiale! eheheh è molto carino questo look però visti i tempi e il mondo degradato in cui viviamo sembra un po' uno spreco tutto questo bon ton..

LaJolie ha detto...

@Serena Madhouse, lo stile college è su Vogue, oramai! ;) Il bon ton non è mai uno spreco se piace a chi lo indossa :)

cooksappe ha detto...

+_+!

Titaghira ha detto...

Mi piace molto!!! Sto cercando delle decolletè e chissà che non le prenda proprio di questo colore!!!

Nesi ha detto...

adoro quelle scarpe *________*
[sono tra le 20 finaliste del contest di ZALANDO. mi aiuti con un voto? su mio blog ti spiego come fare :D]

Nesi ha detto...

Grazie per il voto dolcezza! :D
(se hai tempo, ho pubblicato un post sulla mia prima intervista! :D ti aspetto! :*]

Serena Madhouse ha detto...

certo, il bon ton così come il buon gusto sono sempre ben accetti, ma sarebbe bello che il buon gusto andasse anche oltre le apparenza...mi capita di incontrare ragazze, anche molto carine, vestite come bamboline che poi quando aprono bocca...ti fan cascare le braccia oppure (ed è pure peggio) che camminano in una strada piena di sporco come se fosse un prato fiorito...a questo bon ton solo per moda e di facciata preferisco altro..

LaJolie ha detto...

@Serena, ahahah, hai ragione!! Perfettamente d'accordo con te.. bisogna essere fanciulle dentro, prima che fuori ;D O comunque rispecchiare la propria personalità con l'esteriorità, in fondo la moda è soprattutto questo, almeno secondo me: dare un'immagine a come ci si sente dentro!

EmyAndFede ha detto...

bello l'outfit di Spencer! Direi che tutte e quattro hanno sempre outfits molto carini ;)
Anche io guardo e sono ormai dipendente (xD) da Pll, infatti non vedo l'ora che esca la prossima puntata di Halloween *__*
Emily

Non si dice piacere - La moda passa, lo stile resta ha detto...

che dire, sono follemente innamorata del bon ton e delle buone maniere (non a caso sono l'argomento principale del mio blog). suggerimenti perfetti. temo solo di farmi coinvolgere in una nuova "droga" dopo gossip girl :-)


http://nonsidicepiacere.blogspot.com/