06 settembre 2011

Tag: i 7 peccati capitali!

Ecco un beauty-tag molto carino che ho trovato sul blog di Chiara e che ho voglia di condividere! I 7 peccati capitali riguardo i prodotti di bellezza e cura del corpo... sveliamoli!

Avarizia -> qual è il tuo prodotto beauty più economico?

Gli smalti della YourTime: costano 1 euro, i colori sono bellissimi e si stendono alla perfezione con una sola passata, non contengono formaldeide, toluene o canfora (una passata di un buon base coat sempre e comunque per buona abitudine!), sono made in Italy ed in più resistono per giorni senza scheggiarsi.

Ira -> qual è il prodotto beauty che ti fa vedere rosso?

Qualsiasi tipo di ceretta, per ovvi motivi. E per via della pelle ultrasensibile, ahimè.

Gola -> qual è il prodotto più invitante che tu abbia mai provato?

Le creme per il corpo di Bottega Verde in versione da 50 ml, essendo poco più grandi di un campioncino le acquisto ogni volta che sono in offerta così da provare tutte le profumazioni, e mi sento come una bambina in un negozio di caramelle. Le più gustose: cocco, mora, iris e fiori di ciliegio.

Accidia -> quale beauty routine salti a piè pari perchè troppo pigra?

La pedicure, o almeno una pedicure fatta bene. Non trovo mai il tempo per un bel pediluvio antistress, forse perchè l'idea di restarmene ferma per un po' a godermi la calma delle cure beauty mi terrorizza! La mia beauty routine è sempre frettolosa: doccia veloce, trucco veloce, parrucco veloce! Povera me! E così, puntualmente, mi ritrovo a Settembre con i miei poveri piedi reduci da sabbia, mare, tacchi alti e lunghissime passeggiate. Ma non è mai troppo tardi per rimediare... ho in mente un post dedicato proprio ad una lenta e rilassante riabilitazione dei nostri piedini ;)

Superbia -> quale prodotto ti fa sentire (eccessivamente) sicura di te? 

Assolutamente il rossetto. Il solo, semplice gesto di scegliere accuratamente la gradazione di rosso, aprire il cappuccio e stenderlo sulle labbra è qualcosa di sensuale e femminile, che mi regala un istante di pura vanità. Una volta ho letto che il rossetto è l'accessorio per eccellenza che dona alle donne un'aria curata. Infatti è uno degli oggetti senza i quali non esco mai di casa, così da poter ripetere l'applicazione più volte durante una serata fuori o dopo una cena. Sicuramente mi dà un pizzico di sicurezza in più!

Lussuria -> quale routine o prodotto di bellezza ti colpisce a livello di sex appeal?

Tutto ciò che ha a che fare con gli odori. Negli uomini, un dopobarba o un profumo. Per me stessa, una crema profumata per il corpo... è gradevole come un profumo, ma meno intensa, e necessita di una certa vicinanza per poter essere percepita ;)

Invidia -> quale prodotto vorresti, un giorno, poterti permettere?

Mi verrebbe da parlare di make up, come le collezioni Chanel o Dior, ma in realtà, se potessi concedermi un regalo beauty particolarmente costoso, sceglierei di investire in un profumo di lusso, dalla boccetta elegante e dalla profumazione perfetta, che sia inimitabile ed unica. Fino ad ora non ho ancora trovato il profumo perfetto per me, ma se dovessi scovarlo potrei pensare di regalarmelo per un'occasione speciale!

Aspetto di leggere le vostre risposte peccaminose!

2 commenti:

rainbowbutterfly ha detto...

che carino questo tag :)) in effetti anche io non esco mai senza rossetto , soprattutto in estate uso solo mascara e rossetto , baci Roberta :**

Chiara Glycine ha detto...

In effetti anche l'idea dei profumi costosi mi piace tanto. Spesso nemmeno mi avvicino perchè concettualmente 50 euro per una boccatta non mi va di spenderli...però devo ammettere che alcuni sono fantastici (sì lo ammetto spesso frego J'adore di Dior alla mia mamma! =P ).