25 giugno 2011

Haul S.E.C. (Shopping Emotivamente Compensativo)

Ok. Il motivo principale per il quale scrivo questo post è per lanciare un grido di vittoria.
Alla fine ce l'ho fatta.
Dopo mesi di spasmodica e tormentosa ricerca. Dopo infiniti e disastrosi tentativi andati a vuoto. Dopo richieste imploranti e la vista amara di scenari aridi e spopolati, un tempo floridi e ricchi di vita. Alla fine l'ho trovato. Uno, solo, unico e triste. L'ultimo. Che mi aspettava, fiducioso, speranzoso di finire tra le mie dita per respirare aria nuova e dare inizio ad una profonda e duratura alleanza. Lui.


...Il pennellino da eyeliner di Essence!! Un euro e 99 centesimi di inaspettata magia, per una lunga amicizia ed un perfetto ed impeccabile cat eyeliner!! Introvabile per mesi, negli stands Essence sempre terribilmente sforniti, saccheggiati dalle fashion bloggers più impavide che alle 7 del mattino correvano con balzo felino nell'Oviesse più vicina per riuscire ad accaparrarsi l'ultimo pennellino e mostrarlo sui loro blogs. Ed ora ce l'ho anch'io, ecco! L'ultimo rimasto, che timidamente sbucava dal suo angolino cercando di attirare la mia attenzione inevitabilmente rivolta agli smalti sul ripiano più in alto. Mio, mio, mio! Sono già innamorata delle sue morbide e carezzevoli setole blu...

E non finisce qui! Avete presenti quei raptus improvvisi di shopping emotivamente compensativo (e quando si è in compagnia peggio ancor)? 
Piccoli acquisti Essence. Ovviamente smalti per le unghie. Un giorno smetterò. Giuro.


Il "Makes me weak" doveva essere, in origine, il fratellino gemello del "Just Shout" (indossato qui), poi abbandonato in negozio ma sempre rimpianto. Così sono tornata a prenderlo, ed assieme a lui ho deciso di provare questo topper brillantinoso con effetto olografico che in realtà spero di riuscire ad utilizzare come semplice smalto su tutta l'unghia, in risposta all'Absolutley Alice di O.P.I... Riuscirò?


La canottina è no-brand, ma mi ricorda molto le magliette di Zara & co. ed in più unisce due delle mie frivole passioni: la stampa floreale ed il pizzo bianco. Shorts e cappello sono acquisti del punto vendita outlet di Camomilla. Non so se ce ne siano anche nelle vostre città, ma chez moi ne hanno aperti un paio o forse più, ed ogni tanto riesco a trovare qualcosa di carino a prezzo scontatissimo. 7 euro per gli shorts che intendo indossare con canotta, cintura e tacco alto, e 3,90 euro per il cappello. Unico neo di questi negozi? 

 Le commesse acide
 

Anzi, ne approfitto per lanciar loro un appello: non so se la vostra acidità sia presupposto necessario o triste conseguenza del vostro lavoro, ma dovreste sapere che rispondere aspramente alle clienti, creare un'atmosfera neo-nazi nell'area camerini e fissare con aria torva chiunque osi umilmente chiedervi un'informazione sulla taglia di un capo non vi aiuterà a vendere nè ad assicurarvi una clientela fedele, ed anzi vi garantirà, nel caso di incontro con cliente del vostro stesso livello di maleducazione, la ricezione di un bel calcio nel vostro sedere taglia 38.
Alla Jolie non piace: la maleducazione delle commesse.

Detto questo, qualcuno mi impedisca di tornare in giro per negozi.
(eh sì, perchè in realtà non vi ho nemmeno mostrato tutto eh)

9 commenti:

Poppina ha detto...

bellissimo lo smalto color pesca!! il pennellino essence lo cerco anche io...ma pare che da queste parti non lo mettano neanche in vendita

rainbowbutterfly ha detto...

questo post è molto divertente :-))
carinissimi lo smalto pesca , la camicia a fiori e il capello , ogni anno mi riprometto di prenderne uno poi lascio perdere , ma quest'anno il capello non mi deve mancare !!!!!
in effetti qui l'unico negozio dove sono gentili è proprio CAMOMILLA , forse perchè ci stanno le proprietarie *---*

baci ...domani mare e tu ? quest'anno vieni in Sardegna ?

Alessandra S. ha detto...

proprio oggi ho fatto incetta di prodotto essence, ma di quel pennellino neanche l'ombra :(


http://revolutionary--road.blogspot.com/

Arshes ha detto...

uhauahuahauhauha, ormai io ci ho rinunciato a quel pennello XD
Se un giorno un dio buono e magnanimo vorrà che le nostre strade si incrocino, ben venga, sennò ciccia, non ho voglia di andare in giro a cercarlo con questo caldo atroce XD
anche da me c'è l'outlet di camomilla e spesso si trovano cose carinissime, peccato solo che qui in inverno vendano cose estive e viceversa...però almeno le commesse si salvano, non sono poi così acide XD

Nesi ha detto...

adoro lo sfogo verso l'acidità delle commesse! io lavoro nel mio negozio di intimo e ora, dopo 3 anni, credo che per far la commessa bisogna avere predisposizione! Sorridere sempre, anche quando qualche cliente è maleducata ed essere gentilissime!
Ritornando ai tuoi acquisti, adoro gli smalti! brava!

Noesse ha detto...

Ciao jolie!
Anche io sto cercando un pennellino angolato, ma non avevo mai visto questo delle essence :0
Per quanto riguarda le commesse, da un aprte le capisco, ma sinceramente alcune sono così sgarbate che viene da chiedersi in base a quale criterio siano state assunte... :/

http://noesse.blogspot.com

caffèlatte ha detto...

Wow cara , gran bel bottino , non c'è che dire ...che invidia :):)

http://memyselfandanautumnday.blogspot.com/

Veronika ha detto...

mi piace molto il tuo blog e il tuo stile di scrittura :)

se ti va di passare...Baci Vero
http://verogustoglamour.blogspot.com/

MartilaMi ha detto...

Ciao Jolie! questo blog è magnifico, abbiamo le stesse passioni! Che ne dici di seguirci a vicenda? Mi farebbe piacere se passassi a dare un'occhiata al mio! Questo è l'indirizzo: http://glamourmarmalade.blogspot.com/
Grazie! Baci, Marti! ;DDDDD