05 novembre 2012

Senza di te... mai! (gli indispensabili del mio makeup autunnale)




...Ohlala! Salve a tutti! In attesa delle vostre risposte al sondaggio autunnale che ho postato sulla paginetta Facebook di questo frivolo, superfrivolo ed iperfrivolo blog (se non avete ancora visto il sondaggio ed avete voglia di contribuire, cliccate qui: 
ed avrete la possibilità di vincere un kit completo di fazzolettini di carta, aspirine e cucchiaini di miele... ah, no, perdonatemi, quelli sono per la mia influenza di stagione +__+ ) ho deciso di anticipare le mie risposte con una classifica dei 10 prodotti indispensabili per la mia routine autunnale di makeup e cura di pelle e capelli. Si tratta di prodotti che ho già in prova da qualche mese ed il cui utilizzo si è ormai consolidato nel tempo, tanto da essere diventati elementi imprescindibili del mio spazio quotidiano di trucco&parrucco.
La cura del viso inizia dalla pelle, il makeup è solo un tocco in più. Ed è per questo che il primo prodotto che vorrei citare è la Beauty Bar della Dove, una saponetta con crema idratante che ho adorato fin dal primo utilizzo. Al tatto la differenza con una qualsiasi saponetta è immediatamente evidente, sembra di lavare viso e mani con una barretta di profumatissima crema idratante solidificata che al contatto con l'acqua diventa morbida come latte. L'odore è molto delicato, sa di pulito, e lascia la pelle idratata e liscia. Per chi ha la pelle secca come la mia è un prodotto ideale, soprattutto se utilizzata quotidianamente per detergere il viso. Questa saponetta deliziosa ha risolto subito anche un altro problema: poiché lavo molto spesso le mani durante la giornata, tra le pulizie domestiche e le coccole ai gattacci in giardino, mi ero ritrovata le mani screpolate e secchissime... una sensazione insopportabile. Con la Beauty Bar finalmente non ho più la pelle delle mani come carta vetrata. Ottimo prodotto. 

Voto: 9




Come avrete capito, la pelle secca è un mio grande problema. Ancora tollerabile e gestibile in estate, con il caldo, all'arrivo del primo freddo autunnale la mia pelle sensibile diventa un fastidio, soprattutto al mattino, quando è il momento del trucco e stendere il correttore è una titanica impresa (e non parliamo del fondotinta che, come sapete, tende a seccare ancor di più la pelle e che ormai utilizzo solo raramente). L'unica crema idratante per uso quotidiano che riesce a tenere a bada la secchezza del mio viso è la Cera di Cupra rosa: praticamente la crema viso più densa che abbia mai testato... proteggerebbe anche dalla Bora! Attenzione: adatta solo a pelli veramente, ma veramente secche e bisognose di idratazione profonda! In caso contrario, si assorbirebbe difficilmente, lasciando una patina unta sul viso!
Voto: 8






Nulla da invidiare al più pregiato e costoso degli eyeliners. Nero come la notte, il "Midnight in Paris" di Essence ha rivoluzionato il mio modo di truccarmi. Premetto che sono sempre stata tremendamente imbranata nella stesura dell'eyeliner sulle palpebre, tanto che fino ad un annetto fa mi ero praticamente arresa alla mia goffaggine, preferendo una sfumata linea di matita o kajal che inevitabilmente, a fine serata, ritrovavo spalmata su metà del mio viso, tristemente sbavata. Poi ho provato con l'eyeliner a penna. "E' facile!" mi dicevano. Facile... mica tanto! Me ne andavo in giro con la riga di eyeliner più storta della storia mondiale del makeup. Infine, tentata dai prezzi low-cost di Essence, ho investito qualche spicciolo in un pennellino angolato ed una boccettina di eyeliner in gel. Ho pensato "proviamo!", ed ho fatto bene. Il pennello fa tutto da solo, e questo eyeliner (ancora in catalogo, prezzo: € 3,49) non sbava di una virgola per ore ed ore. Perfetto per un look bon ton.
Voto: 9
...Ma quanto mi piace questo ombretto! Il colore è decisamente particolare e cangiante, un grigio-viola con riflessi metal ed una punta di nero, brillantinato ma non troppo. E' unico. Lo utilizzo tantissimo, asciutto o bagnato, da solo o con sfumature del rosa, del grigio e addirittura del marrone. E' un pezzo fisso nella mia pochette del trucco da borsetta. Tra l'altro, il prodotto è in quantità abbondante e durerà per molto, molto tempo. Se dovessi consigliare un ombretto per un makeup da sera, consiglierei di sicuro questo.
Voto: 8


Questo mascara mi è stato inviato a casa come campione gratuito alcuni mesi fa, ed è da un po' che l'ho finalmente aperto e che lo uso quasi ogni giorno. Sulla confezione c'è scritto che contiene vitamina E e proteine della seta, il prezzo di vendita non è particolarmente elevato, ed anzi mi pare di averlo visto molto recentemente in saldo per € 4,99. Lo reputo un buon prodotto, si stende facilmente con il suo scovolino, non crea grumi ed ha un effetto allungante sulle ciglia piuttosto apprezzabile. Mi ci trovo molto bene, potrei ricomprarlo volentieri.
Voto: 7
Tra me e questo stick labbra è stato amore, amore a prima stesura. Iniziamo dal profumo delicato dell'olio di mandorle. Passiamo per la consistenza morbidissima ed emolliente. E sprofondiamo in un amore infinito per uno stick che finalmente ha curato e cura le mie labbra tendenti alla violenta screpolatura quando le temperature si abbassano anche solo di mezzo grado. L'ho acquistato all'Oviesse, dallo stand de I Provenzali, per € 1,99, lo uso ogni giorno da più di tre mesi e mi resta ancora più della metà del prodotto da consumare durante questo autunno/inverno. Resiste per 24 mesi dall'apertura.
Voto: 9

In origine in questa classifica avrei voluto inserire un altro smalto, il Colour&Go n° 54 "Trust in fashion" di Essence, un bellissimo verde smeraldo che, ahinoi, il marchio ha mal pensato di eliminare (per il momento?) dalla collezione. In attesa di un suo ritorno, vi segnalo questo "Verde Avana" di Kiko, attualmente scontato a € 1,50. Il colore è molto diverso dal verde smeraldo di Essence, ma sarà molto in voga questa stagione: è un verde militar, piuttosto scuro e molto brillante. Lo vedo bene con un outfit sui toni del nero o del grigio. Qualità mediamente apprezzabile, colore molto intenso. Per questo prezzo, ne vale proprio la pena!
Voto: 7


Avercelo il tempo per una lunga e lenta manicure... In autunno riprendono le attività frenetiche di studio e lavoro, lo sappiamo tutti, e per curare l'estetica delle mie unghie anche quando ho solo pochi minuti di relax a disposizione, nulla mi è utile quanto questo meraviglioso Express Dry Drops di Essence. Costa pochissimo e dura a lungo: bastano poche goccine e circa 60 secondi, e lo smalto appena steso si asciuga alla perfezione. E' la prima volta che utilizzo un prodotto di asciugatura rapida per le unghie, e sono a dir poco entusiasta... Non potrei più farne a meno. Unica pecca: è un po' oleoso, dunque bisogna fare attenzione ad attendere il giusto tempo di asciugatura senza toccare nulla con le dita unte, prima di lavare le mani! In ogni caso, mi piace. Esiste anche la versione in spry, stesso prezzo.
Voto: 8


Quant'è complicato tenere a bada i capelli con l'umidità del freddo autunnale? Molto, almeno per me e per la mia chioma tendente al crespo. Classico capello "né liscio né riccio", per farla breve, e per di più terribilmente ribelle. Insomma, al primo sentore di umidità la mia testa esplode in un nido di uccellini in stile Marge Simpson, e nulla la tiene a bada come una buona dose di crema districante per liscio perfetto della linea Sunsilk. La applico dopo lo shampoo, non va risciacquata come un balsamo bensì applicata sul capello umido e poi ben spalmata ed asciugata. I capelli resistono all'umido piuttosto bene, e l'effetto della piastra lisciante è molto più duraturo (ed il capello più protetto). Non deve mai mancare nel mio armadietto del bagno. Piccolo punto a sfavore: i capelli si appesantiscono un po', ed un po' prima del tempo. Ma poiché li lavo sempre e comunque ogni tre giorni, non faccio nemmeno in tempo ad accorgermene.
Voto: 7

Una cosa che nella mia borsa non manca mai è il mio personale kit fai-da-te da emergenza trucco-da-rifare: consta semplicemente di un correttore (per le occhiaie di fine giornata e le imperfezioni del viso), una cipria (per camuffare i rossori da sbalzo di temperatura e tamponare la pelle del viso stanco), una matita nera (per correggere eventuali sbavature o riempire piccole imperfezioni dell'eyeliner), uno stick protettivo per le labbra (con il freddo o dopo aver mangiato e bevuto è sempre utile riapplicarlo) ed un rossetto (il mio è bordeaux, lo applico con il dito per avere sempre un'aria curata, anche dopo un'intera giornata fuori o dopo  un pranzo o una cena).Voto: ...10 e lode, per l'utilità! :)



Questo è il mio bagaglio autunnale di prodotti indispensabili, tutti facilmente reperibili ed assolutamente low cost, come sempre. Sono curiosa di conoscere i vostri, rispondete presto al sondaggio così da poter riassumere tutti i risultati in uno dei prossimi articoli e confrontarci assieme! :)

Buon makeup...!!

LaJolie




6 commenti:

Eclisse OttantaTre ha detto...

davvero un ottima top ten! conosce e ritengo molto validi il burrcacao provenzali, l'eyeliner di Essence e la crema cera di Cupra Rosa per pelli secche.. mai provata questa versione della saponettina Dove!!! e anche le goccine asciuga smato mai riuscita a trovarle!!

lu beautylove ha detto...

...con il freddo per me sono indispensabili un burrocacao ed una crema mani molto nutrienti...mi piace variare...non riuscirei a scegliere un solo prodotto!!!...per il makeup opto per colori meno accesi...anche se tanti prodotti rimangono invariati in ogni stagione!!!
...ciaooo...lu!!!

Audrey ha detto...

in questo momento sono dipendente da correttore e mascara!

Sara fatina ha detto...

Io con la crema di Sunsilk mi ero trovata male, appesantiva decisamente troppo i capelli! Tra i miei must have dell'autunno c'è sicuramente un blush beige-rosato e un ombretto color taupe :)

Siboney2046 ha detto...

Oh cielo, la cera di cupra! Persino mia sorella, nota per la sua secchezza infausta e che vive a Trieste sotto la Bora l'ha abbandonata!

Serena Secco ha detto...

Ciao!
Ho appena aperto un giveaway!!! Puoi vincere la collana che ti piace di più ^^
Vieni a partecipare! ^^
A loser like me
GIVEAWAY