10 ottobre 2011

Un giorno a... Parigi!



Ebbene ragazze... ho deciso di mollare tutto per un giorno e di trascorrere 24 ore nella mia adorata Parigi! Bagaglio a mano..? Non scherziamo! Come mi sarei potuta permettere, in questo modo, un cambio d'abito per ogni occasione della giornata? Se bisogna fare qualcosa di speciale, tanto vale pensare in grande.. non credete? D'accordo.. mi avete scoperta. Naturalmente il mio è solo un last minute virtuale, con il quale inauguro la nuova rubrichetta viaggi&moda: 24 ore da sogno in una capitale europea, con cambi d'abito frenetici ed elegantissimi e luoghi incantevoli, tra cultura, cucina locale e divertimento. Perchè non mi seguite? La prima tappa è Parigi, la città dei miei sogni: raffinata, multietnica, splendida in ogni angolino e vicoletto nascosto, la meta perfetta per rifarsi occhi e cuore. Ovviamente in tacchi alti.




Non si può iniziare una grandiosa giornata senza una buona colazione, è una regola irrinunciabile. Noi parigine d'adozione non ci accontentiamo di un caffè preso al volo in metropolitana, ci piace farci coccolare e viziare. Da principesse quali siamo, non ci si può certo biasimare. Ci vediamo alle 9,30 davanti il meraviglioso ingresso color pastello di Ladurée, una vera e propria boutique del pasticcino. Per coccolare il palato, ed anche gli occhi! Macarons e the aromatico per tutte?








E' tempo di fare qualche passo a piedi e di raggiungere Place de la Concorde, una delle piazze più grandi ed eleganti del mondo intero, secondo me! Proprio lì, ai Jardins Tuileries, c'è un museo favoloso, il Musée de l'Orangerie, che custodisce intere pareti di ninfee, le Ninfee di Monet. Uno spettacolo per gli occhi, tappa obbligata per le principesse parigine amanti dell'arte. Dress code: floreale!








Mattinata impegnativa, non c'è che dire... colpa dell'immersione dei sensi nel mondo dell'arte, oppure dei tacchi altini scelti per l'occasione? Ma come biasimare la vanità.. in fondo siamo pur sempre delle signore. Che ne dite di fermarci per un caffè nella bella e pittoresca Montmartre, precisamente in Rue Lepic, al celebre Café des 2 Moulins? Conosco la cameriera, una bella signorina in carré anni '20, ci preparerà sicuramente un caffè speciale.. Lasciate i tacchi in hotel, per un paio d'ore!










Non so voi, ma questo aroma di caffè mi ha fatto venir voglia di una passeggiata tra vecchi libri e riviste d'epoca.. c'è un posticino sulla Senna che mi sembra perfetto per trascorrere insieme il resto del pomeriggio.. Cambio d'abito veloce in albergo ed appuntamento alle 18 dai Bouquinistes? Portate con voi giacca e cappellino, lì sul fiume è sempre piuttosto ventilato!










E' triste che la nostra giornata stia giungendo al termine.. il nostro aereo ci aspetta a mezzanotte in punto per riaccompagnare a casa tutte queste Cenerentole in scarpine di cristallo e camoscio. Ma abbiamo ancora un paio d'ore da trascorrere insieme, quindi sfoderate il vostro outfit più glitterato per un gran finale splendente sotto la grande Piramide del Louvre!





Tutte pronte per l'imbarco? Si torna a casa.. Ma mettete da parte nuove scarpe, nuove borsette e 24 ore libere per esplorare ancora nuove città!
Bisous... LaJolie con valigia e passaporto!

18 commenti:

Arshes ha detto...

Che bellezza questo post!!Ci voleva davvero un'evasione così favolosa!
Aspetto con ansia i prossimi last minute!

Camelia Flower ha detto...

molto originale questo tipo di rubrica! adoro il primo outfit in particolare! ^_^

Chiara Glycine ha detto...

Bellissimo post, mi è piaciuto tanto! E' bellissima l'dea di farci "visitare" una città abbinando gli outfit, non solo l'idea è carina e originale tu tu hai scelto tutte cose bellissime! Wow! *_*

Le garçon avec les lunettes, ha detto...

so cute post, interesting!

Daniela ha detto...

Geniale questa nuova rubrica!! Mi hai fatto viaggiare con la fantasia :)

rainbowbutterfly ha detto...

post originale e divertente *__* una supplica : PORTAMI CON TE !!!!!!!

LaJolie ha detto...

Sono contenta vi sia piaciuto! Eheh rainbow, passo a prenderti domattina presto con il jet privato! ;D

!CE ha detto...

Assolutamente perfetto!
Ho sempre avuto una mezza idea di realizzare qualcosa di simile.. =)
Bravissima

EmyAndFede ha detto...

Ma che post interessante!
Mi ha fatto piacere rivivere la "mia" amata Paris in questo post.
Splendidi anche gli autentici french outfit ;)

S ha detto...

Ma quanto adoro Parigi!!!
In assoluto la mia città preferita!^^
E i look che hai scelto li trovo deliziosi ed adatissimi, solo che purtroppo lì fa sempre freddino...(lo so per esperienza personale, anche io sono partita con una valigia piena di cappottini ed abitini e sono morta di freddo... ed era primavera!!!), ma tanto il viaggio è virtuale! ;)
Un bacio!
S
http://s-fashion-avenue.blogspot.com

LaJolie ha detto...

Confermo assolutamente per il freddo! Ma visto che il viaggio era virtuale ho immaginato una Parigi idilliaca, senza stagioni.. potrei sempre fare un secondo post in versione invernale ;D

Rosachiara ha detto...

Spettacolare, sei davvero piena di idee,non mi stuferò mai di dire che il tuo blog è un piacere da leggere e da guardare ;)
http://rosachiara-confetturarosa.blogspot.com/

Non si dice piacere - La moda passa, lo stile resta ha detto...

posso esprime un desiderio?

vorrei mille post così: bellissimo!

http://nonsidicepiacere.blogspot.com/

LaJolie ha detto...

Sono proprio contenta <3 <3 Allora seguiranno le altre città! :D

feH ha detto...

Aaah bellissimo post e foto!! :D **

http://fehmoda.blogspot.com/

maisenzasmalto ha detto...

Delizioso questo post!! I primi due outfit sono stupendi :-) e virtualmente quei tacchi da paura non fanno venire il mal di piedi!!

Momis Closet ha detto...

Sono veramente colpita!!! Il tuo blog è fantastico, così originale!!! Poi la grafica è troppo bella!! Complimenti, davvero! La rubrica sui viaggi fa sognare tanto poi :) baciii

Sara Grillenzoni ha detto...

io amo Parigi *_*
mi sono lasciata trasportare dal tuo racconto e ho rivisitato con molto piacere il mio viaggio a Parigi!