16 aprile 2011

Yellow energy!

Il tema di oggi è proprio il giallo! Un colore difficile da dosare e da indossare per il temuto effetto "canarino" o "ape maia", quello che "non sta bene a tutte" (e perchè mai?) e che spesso è complicato da abbinare, così complicato che tra un abitino giallo ed uno beige tendiamo sempre a scegliere il timido beige che "tanto posso indossarlo con tutto, è così neutro!". Eh, però, che tristezza lasciare nel negozio proprio quel colore così vivo ed estivo. Proprio ora che va di moda il color blocking? Giammai! Io scelgo il colore! Che ne dite di riscoprire e di rivalutare questo colore energico, nelle sue sfumature dal caldo giallo banana al più elettrico lime? 

Bene, tutto iniziò quando i miei occhi videro per la prima volta la nuova collezione di smalti Chanel. E tra un candido rosa pesca ed un innocente, classico rosa confetto spuntò fuori un agghiacciante giallo mimosa, colore del quale mai e poi mai avrei osato dipingermi le unghie. Eppure quel malvagio Chanel Mimosa 577, a poco a poco, si è insinuato nella mia (infinita)(e frivola) wishlist: lui, malefico smalto colorato da 20 euro che non è solo un giallo, ma un giallo mimosa dall'inimitabile -per ora!- sottotono verdino.

Premettendo che per questione di orgoglio e di principio non acquisterò mai una boccetta di smalto per unghie per 20 euro e spiccioli (a meno che non si tratti di 13 ml di elisir di lunga vita, e forse in tal caso sarebbe ben pagato) e che mi impegnerò fino allo sfinimento nella spasmodica ricerca di un equivalente low cost (o almeno human cost, direi!), onore al nuovo Chanel Mimosa per avermi ricordato l'incredibile potere del giallo. Nulla da fare: credo davvero nella cromoterapia, e che il giallo sia un vero e proprio colore terapeutico. Secondo la cromoterapia, il giallo è il colore del buon umore, della felicità, della concentrazione e dell'immaginazione. Sarà per questo che mi attrae così proprio ora che l'inverno è (pressappoco) terminato. E' un colore solare, che mi ricorda il caldo e mi dà allegria. Dunque perchè non renderlo un protagonista nel nostro armadio e nel nostro beauty?
Bellissimo e non eccessivo il make up giallo con una striscia di eyeliner nero. Molto pop!

Ed ecco una bella carrellata di celebrità in giallo. Notate come questo colore doni particolarmente alle bionde, e come illumini la pelle chiara (e sfatiamo così il mito del giallo solo per le abbronzatissime)...
Mischa Barton e Kate Hudson in giallo e paillettes.

Lei non manca mai, la QueenB., alias Leighton Meester! Brunetta e dalla pelle chiara (presto il terzo post della serie Wannabe Blair, prometto!), una passata di rosso scarlatto sulle labbra e guardate come risalta il giallo intenso del suo (bellissimo) abito:


Ed ancora giallo, al cinema e addirittura sul red carpet. E' un colore a dir poco trasformista, diversissimo nei suoi sottotoni più caldi ed in quelli più freddi:

Angelina Jolie, la Samantha di Sex&theCity, Sarah Jessica Parker alla prima di Sex&theCity 2, Lauren Conrad e Leighton Meester.

Ricordate gli abiti di queste scene, la prima di Sex&theCity, la seconda del film "Come farsi lasciare in 10 giorni"? Sono stati proprio questi due abiti ad ispirarmi nella mia ricerchina sul giallo nella moda. Quello di Carrie, di un delicato giallino chiaro con cinturina nera in vita, delizioso. E quello indossato da Kate Hudson, un magnifico abito da sera in seta dal colore insolito, ma meravigliosamente abbinato al collier in diamanti che l'attrice indossa in alcune scene del film.
  
Un po' di giallo adesso nei negozi?
Un semplice abitino giallo può essere un buon investimento: perfetto per un semplice outfit da giorno con ballerine e con epadrillas, chic ed in tema color block se accostato ad un bianco ed un bel blu elettrico. Ed infine assolutamente da provare con tacchi alti, pochette e cinturina in nero ed un bel paio di margheritine alle orecchie. Ancora paura dell'effetto ape maia???

8 commenti:

!CE ha detto...

GRAZIE!
Io sostengo il giallo con forza e tu hai dato la dimostrazione pratica di quanto questo colore sia bello!
Tendo a usarlo negli accessori: ho preso una borsa gialla (tendente al senape) da OVS, smalto giallo di kiko e le superga iper appariscenti soggiornano nella mia scarpiera da un paio di anni! =)

Arshes ha detto...

Che bellezza, io adoro il giallo! *_*
I vestiti di questo colore hanno solo un difetto terribile: attirano i moscerini! -_-"
Ah, e devo spendere pure una parolina per Mimosa di Chanel:quest'estate voglio proprio vederle con questo colore tutte le mie amiche fashion victim (e un pochino pecore) che lo scorso anno criticavano a morte il mio adorato smalto giallo di Kiko! :D

Rosachiara ha detto...

Mi hai appena ricordato che qualche estate fa avevo acquistato un abitino giallo canarino..sarà il momento di ritirarlo fuori? ;)

Chiara Glycine ha detto...

Bellissimo post! ^^ Per quanto il giallo non è sicuramente uno dei miei colori preferiti, nè uno di quelli che uso di più, credo proprio che dovrò rivalutarlo! Magari utilizzandolo più per i dettagli che per un look comleto però! :D

Flaviana Boni ha detto...

Bel post! bravissima!

guarda il mio nuovo post se ti va :)

MY BLOG: DRESS UP FOR ARMAGEDDON

TIMELESS IS MORE ha detto...

bellissimo questo post, adoro il giallo!

Ti seguo! Passa da me quando vuoi!

http://timeless-is-more.blogspot.com/

Letizia ha detto...

Anch'io sto andando pazza per il giallo e trovo che sia un colore perfetto per questa stagione visto che sfoggia in ogni angolo di vetrina! E' davvero il colore che ti porta allegria e quel sorriso fisso sul tuo viso! Ho visto qualche post del tuo blog e già me ne sono innamorata, lo trovo fantastico ed hai un modo di porti con le followers fantastico! E' davvero interessante, perciò baci dalla tua NUOVA FOLLOWER!
Passa anche da me e seguimi se ti va!

Alessandra S. ha detto...

Complimenti per il blog! davvero bello e curatissimo!

Io vado matta per il giallo da almeno due estati, ma lo smalto giallo mi mancava, ma ho provveduto due giorni fa quando sono entrata da Kiko, ora è mio!

Passa da me se ti va!
http://revolutionary--road.blogspot.com/