10 aprile 2011

Secret diary of a (very glam) girl + premio!

Questo post è dedicato ad un personaggio tanto controverso quanto affascinante, protagonista di una bellissima e curata serie tv tratta da un romanzo (a sua volta tratto da una storia vera,  verissima): Secret diary of a call girl, mandato in onda in Italia come Diario di una squillo per bene


La ragazza comodamente accoccolata in un bicchiere da cocktail che vedete nella foto è -per chi tra voi non la conoscesse ancora- Hannah, bella ed intelligente, tra i 20 ed i 30 anni, residente a Londra. Hannah è onesta sin dal primo momento con i suoi lettori e spettatori: ci sono due cose che ama particolarmente nella vita, ed alle quali non è disposta a rinunciare. Il denaro ed il sesso. Con il denaro può permettersi una vita agiata, e se il sesso può aiutarla ad ottenere ciò che desidera, ben venga. Così Hannah si trasforma in Belle, escort d'alto bordo, costosissima, richiestissima. Ma se le vite di Hannah e Belle, due facce di una sola donna, devono per regola restare assolutamente separate, non è sempre facile evitare che "privato" e "pubblico" subiscano l'uno l'influenza dell'altro. Così in Belle vive sempre un po' di Hannah, e dietro quell'immagine così patinata da cover girl alla moda con scarpe costose, appartamento di lusso e carta di credito inesauribile si nasconde, spesso non così bene, l'animo dolce e risoluto di una giovane donna che forse ha trovato la sua strada, e che non ha bisogno di essere salvata, ma che prende a cuore con impegno e rispetto le situazioni e le esperienze che le si presentano.


In fondo il mestiere di Hannah è quello della prostituta, che sia di basso o di alto livello essenzialmente importa poco, ed il suo universo di lusso per sesso è per molti versi discutibile. Eppure il bello del suo personaggio, ed in generale della serie tv, è nel riuscire a raccontare, ironia e dettagli piccanti inclusi, il proprio mondo e quello della sua clientela con grande maestria e psicologia. Belle, come in una sorta di documentario antropologico, mette a nudo  (letteralmente, ci sarebbe da dire!) tutte le insicurezze, le necessità, le paure degli uomini, ricchi e spesso infelici ed insoddisfatti, che richiedono i suoi servizi. Si viene così a scoprire quanto possa essere grigio e caotico, in realtà, il piccolo mondo personale apparentemente perfetto e very english di un uomo d'affari con una vita di successo ed una tanto ostentata sicurezza.

Ma insomma, se il telefilm può certamente non piacere per trama, scene e significati, non vale altrettanto, ne sono certa, per il suo lato estremamente glamour. Belle è sicuramente in grado di osare, in make up e moda, ed il suo rito di preparazione per un appuntamento con un cliente (e mi verrebbe da dire paziente, chi ha seguito la serie forse mi capirà!) è a dir poco super-super-fashion, a partire da ogni piccolo dettaglio!

Il suo look è sempre "esagerato", come quello di una supermodella da copertina, come se il suo fosse un vero e proprio costume. Ciglia finte, trucco marcato -ma mai volgare-, labbra scarlatte, gioielli vistosi ed abiti da sogno, da gran sera. Le acconciature ed i meravigliosi monili che indossa sono gli assoluti ed indiscussi protagonisti di ogni suo outfit da lavoro. 

 

Bellissima la coda alta, così semplice da riprodurre ma estremamente sofisticata, con una ciocca di capelli che la chiude. Stupendi i boccoli biondi e gli accessori vistosissimi ai capelli, al collo ed ai lobi delle orecchie.



Il colore, altro protagonista del look di Belle, regina dei contrasti cromatici e delle tinte forti e luminose, così come dei più romantici colori pastello perfettamente abbinati a make up ed accessori.

Bellissimo il cappottino giallo mimosa (e se ciò vi ricorda Chanel, sappiate che ci sarà presto un post a parte per questo mio ultimo colpo di fulmine!)
Un minuto di silenzio per la fantastica mantellina in pelliccia (faux fur? Meglio non indagare) bianco candido.

Un pizzico di gradevole color blocking rosso corallo / verde petrolio, un tono rétro per l'abitino a fiori con cinturina fiocchettosa ed i guantini bianchi in pizzo. Ed un adorabile fiocco rosso sul cerchietto, very Alice.

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate! Buona domenica, ladies!

E grazie mille a Federica (<- cliccate sul suo blog!) per il premio Sunshine Award 2011!!! E' il mio quarto premio e ne sono molto, molto contenta!


5 commenti:

!CE ha detto...

Fantastica Belle! Il libro non l'ho letto, tutto ciò che so di lei l'ho scoperto tramite la serie televisiva e sono sempre rimasta molto colpita dai suoi look!
Bel post, buona Domenica sera! =)

Il blog di Ivana ha detto...

un altro premio ti aspetta...
http://ilblogdiivana.blogspot.com/2011/04/premi.html

Cipria ha detto...

Hai uno stile molto personale ed assolutamente sfizioso, mi piace il tuo bog! :)
E mihai dato un buono spunto, perhé non ho mai letto questo libro, me lo procurerò, grazie per l'idea! ;D

S ha detto...

anche io seguo questa serie tv!
Lei è bellissima ed i suoi look così particolari sono la parte che preferisco!
Quella mantellina bianca è un sogno!
un bacio
S




http://s-fashion-avenue.blogspot.com/

cgrom ha detto...

se passi sul mio blog c'è una sopresa